4° pillole di storia: origine del toponimo Poveglia

Quest’isola anticamente era chiamata “Popilia”, o “Dei Pioppi” secondo alcuni storici dell’Ottocento, probabilmente a causa della sua vegetazione. Il Professor Wladimiro Dorigo offre, invece, una versione diversa. Nella Venezia delle origini esisteva un percorso costituito da fosse artificiali, che utilizzavano alcuni tratti dell’alveo dei Medoaci e del Sile-Piave, questo percorso prendeva il nome di Popilia e Popiliola. Secondo lo storico, il toponimo Poveglia, quindi, deriverebbe da una statio (fossae) Popiliae, tale canale transitava adiacente l’isola per poi passare nei pressi di San Pietro di Castello, Murano e Sant’Erasmo. Una via endolitoranea che veniva utilizzata per collegare la Laguna Nord con quella Sud,  in condizioni sicure con qualsiasi condizione metereologica. Per questo le navi poteva entrare dal canale di Tre Porti per poi dirigersi verso Malamocco e risalire fino a Padova o viceversa percorrere la via fino ad Altino. A ricordo di questa via si trovano diversi toponimi nei documenti. Nel 1186 è attestato, nei pressi della Vigna Murata (attuale Lazzaretto Nuovo) a Sant’Erasmo, un canale dall’idronimo di Puviglola. Anche nei pressi del Lido Maggiore (Lio Mazor) vi era una “posta dela Puvola” citato in un documento del 1312. Cambiamenti geografici e di assetto idrico, avrebbero in seguito distrutto il percorso lasciandoci solo il nome dell’isola di Poveglia a ricordo di un lontano passato.

Poveglia Guardi

Poveglia in una veduta del Guardi

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...